Teoria unificata dell’amore

Facciamo finta che tu abbia a disposizione 1 miliardo di euri. Un sacco di soldi eh? Li puoi avere vinti, puoi esserti fatto il culo, li puoi avere trovati,rubati, non importa. L’importante è che tu abbia 1 miliardo di euro. Ecco questo miliardo di euro è la totalità dell’amore che tu puoi provare, facile no? Amore = Euri, non sono il primo e non sarò l’ultimo a dirlo ma questo non è importante.

59b856dfe805016dbfe9ad66a4ea56233deb74a7d409fea574499bc3be146ecc
CEEEEERTO.

L’importante è rimanere nell’ipotetica condizione di avere un miliardo di euro che rispecchi la totalità del tuo amore. Rimaniamo nell’ipotetico per due motivi: il primo è che fai schifo e non hai e manco avrai mai un miliardo di euro, il secondo perchè le prime cose che compreresti sarebbero puttane, droga e Lamborghini con dentro puttane e droga. Perciò ipoteticamente tu hai sto cazzo di miliardo di euro e sempre ipoteticamente questi soldi rappresentano il tuo amore. Ecco a questo punto inizi a investire il tuo miliardo di euro nelle cose che ami, facciamo finta un gioco e la metà se ne va per l’amor proprio. Io mi amo perchè sono un cazzo di genio superfigo e immagino che, patologie a parte, tutti nel mondo si amino. Sei già a 500 milioni. Di questi soldi un po’ spariscono nella famiglia di provenienza e affetti vari tra cui gli amici del calcetto, biliardo, scuola ecc… Direi circa un 200 milioni se ne vanno.

Oppure sbattitene della famiglia e tieniti ppiùssoldi.
Oppure sbattitene della famiglia e tieniti ppiùssoldi.

A questo punto hai a disposizione 300 milioni. Questi soldi rappresentano l’amore per la figa che tutti noi uomini proviamo. (ovviamente è una teoria applicabile anche ad altri modelli sessuali eh basta sostituire la parola figa con la parola cazzo e il gioco è fatto) Ora la maggior parte delle persone sceglie di dare tutti i 300 milioni ad unica persona: la propria compagna che poi sarà moglie che poi sarà porchiddio togliti da davanti alla tv che c’è la partita e via dicendo. 300 milioni di euro renderebbero felicissimi chiunque eh ma felici proprio tanto, infatti nel caso molto poco ipotetico voi siate realmente in possesso di tutti sti soldi potete chiedermi l’iban e farmi un bonifico e io sarò superfelice per sempre. Ma, tornando a noi, il succo è che si decide di incanalare tutto l’amore/euri in un unico posto. Ora cerca di immaginare la tua compagna come un ente benefico, tu hai donato ad un unico ente benefico 300 milioni di euro. Oh sicuramente di problemi nel mondo ne verrebbero risolti eh, però sempre inerenti alla sfera d’azione di quell’ente. Li dai alla caritas? Un sacco di mammauebi potranno permettersi vestiti superfichi per il resto dell’esistenza umana. Altri problemi però rimarrebbero irrisolti. Adesso immagina: invece di donare tutti sti 300 milioni di euri in un unico posto di donare 300 volte 1 milione di euro a 300 enti differenti. Non ti sembra molto meglio? Sai quanti problemi in più verrebbero risolti? Millanta mila in più, ed il mondo sarebbe un posto migliore. Ecco ora ritrasforma l’ente benefico di nuovo nella figa e hai una prefetta teoria dell’amore. Invece che regalare tantissimo amore ad un unica persona regalane molto a tante che la figa è bella e di vita che io sappia ce n’è una sola.

 

e non è affatto un problema.
e non è affatto un problema.

 

Libera interpretazione di una teoria del noto fisico di fama mondiale nonchè stregone del tempo Michele Bottazzi.

 

CONDIVIDI

Comments

comments

Articoli recenti

Archivi

Categorie

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *