Guy Ritchie non si è solo ficcato Madonna

Massì dai Guy Ritchie quello che si è ficcato Madonna.

Questo è sostanzialmente come viene descritto il buon Guy dal 98% della popolazione mondiale. Ora, anche per questo, ci sarebbero almeno due motivi per i quali Guy è scomodo:

Il primo, Madonna 153mila anni fa ve la ricordate? Ecco chiunque gliene avrebbe dato come se non ci fosse un domani.

Il secondo, Madonna quando si sono separati ve la ricordate? Ecco che pelo sullo stomaco ci sarebbe voluto per darle due colpi il giovedì sera dopo pilates? Questo è attaccamento alla maglia, questo non molla niente, questo è un vero fuoriclasse della fregna.

Quindi, raghi mi dispiace per voi ma sto inglese con i denti incredibilmente dritti è molto molto altro.

Partendo dal comincio, sostanzialmente Guy e non Gay che fa molto ridere nei club londinesi dalla pronuncia incomprensibile (chiedere a Michael Caine) è un regista pulp. Mammolto pulp eh.

Troppo pulp.
Troppo pulp.

Tipo che da quando tutti osannate Tarantino (lui è un figo che fa film fighi intendiamoci, siete voi che lo percepite come figo per i motivi sbagliati) il mio nuovo Tarantino è diventato lui.

Quello che dici è medda ma non pe i motivi che dici te.
Quello che dici è medda ma non pe i motivi che dici te.

Non ha tutta quella retorica tanto cara ai festival e a quel pubblico che se ci metti due morti ammazzati male storce il naso allora è una merda perchè non si possono fare film belli solo per formalismo estetico, stiamo scherzando? Nonono i film devono avere un messaggio, una sottotrama per farti dire “minchia come sono migliorato dopo queste 2 ore di film” (Chiedere a quei porchiddio di minions).

Lock and stock, The Snatch e Revolver  sono sostanzialmente lo stesso lunghissimo film. Malavita assortita, violenza, droga, humor nero e montaggi rapidi sono quello che a me piace definire il trittico della regia piaciona. Pulp molto pulp sia nei contenuti che nelle scelte fotografiche e via che si entra di diritto nella storia dei film da vedere.

Storia diversa per Rock n Rolla che riprende i temi dei precedenti (giura?) e con più droga prova a riportare in auge un genere che se fosse per me non sarebbe mai sparito ma visto che dobbiamo volerci tutti bene con arcobaleni rosa e unicorni sta sparendo dalla scena. Ovviamente non ci riuscirà anche perchè credo abbia incassato in italia 300k euri. Sta di fatto che se non avete niente da fare e volete un riassunto dei 3 film precedenti potete gustarvi tutta la sua violenza e poi cercare in streaming Ant-Man così da controbilanciare con un po’ di zucchero se siete delle mezze calzette.

Nota dolente. Travolti da un insolito destino. C’è Madonna che fa la zozza e questo vi deve bastare. Anche i migliori sbagliano quindi facciamo finta che questo film non sia mai esistito e torniamo a parlare di cose fighe.

Non parliamone più ok?
Non parliamone più ok?

La parentesi Sherlock Holmes. Dai ad un inglese una storia inglese su un inglese e ne uscirà un americanata. Fico. I duei capitoli sull’investigatore più famoso uniscono la grande passione pulp mammolto pulp di Guy con quella altrettanto grande degli studios americani per i cash. Risultato due ottimi film che sono piaciuti a tutti grandi e piccini con atmosfere dark senzatempo e colonne sonore gitane. (Il terzo capitolo dovrebbe essere pronto a breve)

Operazione U.N.C.L.E. O come fare l’ennesimo film bello che in italia non si è cagato nessuno. Sostanzialmente è una spy story dall’elegante gusto vintage come non se ne vedevano da un po’. Ci sono i buoni figaccioni e figaccione. Ci sono i cattivi altrettanto esteticamente accattivanti e ci sono bombe nucleari pronte ad esplodere e scene di scontri tanto care al nostro inglesotto preferito. Si perchè non so se ve ne siete accorti ma in ogni suo film (se non li avete visti vi autorizzo a smettere di leggere però promettetemi che poi tornate ah finire eh) ci sono momenti di cazzotti e affini superfichi che ti viene voglia di chiamare quel tuo compagno di classe delle superiori che ti rompeva tanto il cazzo e aprirgli la testa come un cocomero per poi seppellirlo in giardino. Ma tornando a Operazione Zio lo so che non lo avete visto dato che anche questo ha incassato circa 700k di euri però per l’amore del cielo almeno in streaming dategliela sta soddisfazione, fidatevi.

Il mondo non è fatto solo di film francesi. Ma anche di film inglesi brutti e sporchi gne gne gne.

Come ti devi sentire dopo un film di Guy Ritchie.
Come ti devi sentire dopo un film di Guy Ritchie.

 

CONDIVIDI

Comments

comments

Articoli recenti

Archivi

Categorie

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *